Rendicontazione dell’attività di gestione dei reclami.

Le disposizioni della Banca d’Italia del 29 luglio 2009 riguardanti la “Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari” prevedono che annualmente venga redatto e reso pubblico un rendiconto sull’attività di gestione dei reclami relativi al comparto delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari.

Il tema dei reclami riveste per EMIL-RO FACTOR una crescente rilevanza, sia in virtù delle citate disposizioni sia in quanto i reclami possono costituire un elemento segnaletico delle possibili problematiche concernenti la qualità del servizio, con effetti positivi sulla mitigazione dei rischi e rappresentare un’opportunità per ristabilire una relazione soddisfacente con il Cliente, contenendo eventuali rischi reputazionali.

Nel caso in cui sorga una controversia tra il Cliente e EMIL-RO FACTOR relativa a prodotti e/o servizi, il Cliente può presentare un reclamo a EMIL-RO FACTOR anche per:

- lettera raccomandata indirizzato a:
Emilia Romagna Factor SpA - Ufficio Reclami
Strada Maggiore, 29 - 40125 Bologna (BO)

- via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica:
emilro@emilro.it

EMIL-RO FACTOR deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento del reclamo e indicare, in caso di accoglimento, i tempi previsti per l’adempimento.

In caso di insoddisfazione, il Cliente prima di ricorrere al giudice può rivolgersi a:
Arbritro Bancario Finanziario (ABF) Per sapere come rivolgersi all’Arbitro si può consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it oppure informarsi presso le Filiali della Banca d’Italia o le Filiali della Società.

Conciliatore Bancario e Finanziario Per sapere come rivolgersi al Conciliatore Bancario si può consultare il sito www.conciliatorebancario.it oppure informarsi presso le Filiali della Società.



Relazioni
  Anno 2012
  Anno 2013 - 1° semestre
  Anno 2013 - 2° semestre

 




Emilia Romagna Factor S.p.A. - Partita I.V.A. n. 04297210371